Secondo Circolo Didattico San Giovanni Bosco
Moro: Martire laico

L’On. Gero Grassi, componente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul Caso Moro, ieri, 5 ottobre, nel Chiostro del’ex Convento degli Osservanti – Santa Maria, in Largo Pappagallo n.13,  a partire dalle ore 18:00,  ha incontrato genitori e docenti della scuola dell’Infanzia e della scuola primaria del 2° Circolo Didattico “San Giovanni Bosco” per  mantenere viva la   memoria e diffondere il  pensiero del pugliese Aldo Moro: Costituente dal 1946 al 1948, Deputato dal 1948 al 1978, Ministro della Giustizia, della Pubblica Istruzione, degli Esteri e Presidente del Consiglio, vittima del terrorismo.

 La Dirigente Scolastica Prof.ssa Clara Peruzzi ha aperto l’incontro “Moro: martire laico” per lasciare la parola a Gero Grassi che ha raccontato l’intera vicenda umana, professionale, politica e drammatica dello statista pugliese sin dal 3 novembre 1941, quando Moro tiene la prima lezione universitaria a Bari, fino ai risultati della Commissione d’inchiesta Moro-2, che tracciano un quadro più chiaro dell’intera storia d’Italia. Per circa due ore l’eccellente oratoria dell’On. Grassi ha carpito l’attenzione e l’interesse dei partecipanti   puntualizzando e valorizzando il concetto “ la persona prima di tutto”  che ha rappresentato  il principio del pensiero ed dell’agire  dello statista pugliese, pur conoscendo i rischi a cui andava incontro.

La comunità scolastica ringrazia l’On Gero Grassi.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.